Polenta taragna

Ingredienti:

farina per taragna
burro
formaggi a scelta
acqua
sale

Preparazione:

Portate a ebollizione un po’ d’acqua in un pentolino o in un paiolo e salate. Per la quantità andate a occhio: la polenta sarà poca di più rispetto all’acqua che decidete di usare (quella nelle foto è per circa 3 persone). Quando bolle versate la farina a pioggia e mescolate con una frusta: la farina della taragna tende a fare moltissimi grumi. Una volta sparita del tutto l’acqua, continuate a mescolare e lasciate cuocere a fuoco medio/basso per almeno 45 minuti.

Taragna.jpg


A fine cottura aggiungete i formaggi a piacere (io ho usato fontina, robiola e taleggio) una noce di burro e mescolate lasciando cuocere per altri 5 minuti, fino a quando saranno sciolti.

Taragna1.jpg

 

Quindi, servire. Potete servirla così com’è, o aggiungere del burro fuso con della salvia. Può essere sia un primo piatto che un ottimo contorno per arrosti, stufati o carne di qualsiasi tipo. Tenete conto del fatto che io sono di Bergamo, esistono molte varietà di taragna, sia per quanto riguarda la farina (io ho usato grano saraceno misto a farina didi mais) che la preparazione che i formaggi utilizzati.

DSCF3158.JPG

DSCF3163.JPG

 

Polenta taragnaultima modifica: 2010-07-22T13:13:00+00:00da pepespepes
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Polenta taragna

  1. Ingredienti:

    farina per taragna
    burro
    formaggi a scelta
    acqua
    sale

    Preparazione:

    Portate a ebollizione un po’ d’acqua in un pentolino o in un paiolo e salate. Per la quantità andate a occhio: la polenta sarà poca di più rispetto all’acqua che decidete di usare (quella nelle foto è per circa 3 persone). Quando bolle versate la farina a pioggia e mescolate con una frusta: la farina della taragna tende a fare moltissimi grumi. Una volta sparita del tutto l’acqua, continuate a mescolare e lasciate cuocere a fuoco medio/basso per almeno 45 minuti.

Lascia un commento